CalcioWebPuglia

Manduria a Galatina, Cosma: mente sgombra e tanta pazienza

Gialuca Cosma Manduria
Share

Decima giornata, biancoverdi in casa delle capolista Galatina per cancellare l’opaca prestazione di una settimana fa. Non saranno della partita Riezzo e Mancuso, squalificati, indisponibile anche Marinotti, mentre Olivieri resta in forte dubbio, riserve che saranno sciolte nel pre-gara.

Dopo il sorprendente ko contro il fanalino di coda Ostuni, i messapici dovranno far fronte ad un vero e proprio tour de force. Galatina, Leverano, Avetrana e Fasano, una fetta d’alta classifica da affrontante nel prossimo mese. Gianluca Cosma, tecnico del Manduria, ha analizzato il periodo delicato dei suoi, auspicandosi una pronta reazione del gruppo.

«Siamo sulla buona strada – sostiene Cosma – stiamo lavorando davvero tanto sul campo, ma al momento gli episodi non girano dalla nostra. Abbiamo creato una dozzina di palle gol nelle ultime due gare senza raccogliere ciò che realmente avremmo meritato».

Pensare partita dopo partita senza nessuna tabella fissa, per evitare inutili pressioni e sgomberare la mente da tensioni e paure, questo il diktat del mister biancoverde. «I ragazzi stanno recependo determinati movimenti in campo e sono convinto che ne usciremo. Ci sono tutte le intenzione di recuperare alcune lacune pregresse e se ci sarà da lavorare di più lo faremo. Questo non è il momento di guardare la classifica né il rendimento degli altri, dobbiamo – conclude – pensare a noi stessi ed avere pazienza. Tornare a tessere la nostra tela come abbiamo già dimostrato un anno fa».

Dirigerà l’incontro il signor Michele Lopez della sezione di Bari, coadiuvato dagli assistenti Marco Colaianni e Vincenzo Abbinante. Calcio d’inizio ore 14.30 al “G. Specchia” di Galatina.

Della partita si parlerà nel programma sportivo “Triplice Fischio”, in onda lunedì 16 novembre ore 21.00, canale 95 del digitale terrestre.

Mario Lorenzo Passiatore – LaVoceDiManduria

Share
Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com