Gli azzurri saranno di scena al “Bianco” della cittadina salentina per proseguire il momento positivo ed avvicinarsi sempre piu’ alla salvezza
Il mese di febbraio comincia con un insidioso impegno per l’Unione Calcio Bisceglie che, domenica 2, alle ore 15.00, scenderà in campo al “Bianco” di Gallipoli contro la squadra giallorossa locale nel match valevole per la ventunesima giornata del campionato di Eccellenza Pugliese.

Sul match vinto contro il San Severo e sulla gara di domenica ecco le dichiarazioni di Antonio Compierchio, autore dell’assist che ha permesso a Mario Musa di siglare il gol vittoria contro i foggiani, ai microfoni di Unione Web & Tv.
Era importante vincere in casa – afferma l’ala classe ’90- visto che la salvezza è ancora distante. Dobbiamo continuare a fare bene”.
Sul suo momento di forma: “Lavoro quotidianamente per stare bene, cerco di dare una mano alla squadra. Sono soddisfatto della mia prestazione contro il San Severo. La strada intrapresa è quella giusta e bisogna continuare così.”
Sul prossimo impegno, Compierchio, non usa giri di parole: “Il distacco tra noi e loro è solamente di un punto. Non dobbiamo quindi cullarci sulla vittoria ottenuta domenica. Domenica andremo al “Bianco” per giocarcela e dobbiamo assolutamente cercare di chiudere il prima possibile la pratica salvezza”.

Una contesa aperta ad ogni risultato con entrambe le squadre che puntano a conquistare il bottino pieno per avvicinarsi sempre piu’ all’obiettivo stagionale che si chiama permanenza nel massimo campionato regionale.
Gallipoli ed Unione Calcio sono distanti un punto. I salentini ne hanno 26 contro i 27 dei biscegliesi. La compagine giallorossa ha siglato sinora 17 reti che ne fanno il terzo peggior attacco del girone ma ha la quinta miglior difesa con 23 gol subiti così come il Barletta 1922. La squadra allenata da Salvadore è reduce da sei risultati utili consecutivi (tre pareggi e tre vittorie tutte di misura contro Deghi, Altamura e Martina) e, nell’ultimo turno, ha impattato per 0-0 contro il San Marco. I top scorer della squadra salentina sono Alemanni, Cortese e Tardini che hanno siglato sinora 3 gol a testa.
Ben quattro giocatori salteranno il match. Mister Di Simone dovrà fare a meno di Dispoto appiedato per un turno dal Giudice Sportivo mentre, tra i padroni di casa, non ci saranno Suhs, Alcazar e De Luca.
Nel match d’andata il Gallipoli si impose per 2-1 grazie alle reti di Stifani e Portaccio. Nelle battute conclusive arrivò la rete biscegliese con Lorusso. Nell’ultimo incontro disputatosi al “Bianco”, il Gallipoli vinse per 2-0 grazie alla sfortunata autorete di Grazioso ed al sigillo di Portaccio.
Gabriele Sciolti è il direttore di gara designato per il match. Il fischietto di Lecce sarà coadiuvato da Giuseppe Turco di Lecce e Fabio Cantatore di Molfetta.