Il Foggia per il riscatto contro il Nardò in casa. In casa anche la capolista Bitonto e il Sorrento, mentre il Cerignola sarà ospitato dal Gelbison. Dietro occhio a Francavilla-Nocerina

La ventiseiesima giornata del campionato di Serie D offre una serie di spunti di riflessione sia in ottica promozione, che in quella salvezza. Giocano in casa 3 su 4, delle pretendenti alla vittoria finale. La capolista Bitonto ospiterà il Brindisi, mentre il Foggia, inseguitore principe a 3 punti di distacco, avrà il Nardò tra le mura amiche dopo la disfatta di Casarano di 7 giorni fa. Sorrento che ospiterà il Grumentum. L’Audace Cerignola, con il vento in poppa per le ultime 3 vittorie consecutive, andrà sul campo del Gelbison.

In ottica playoff continua a distanza la lotta tra il Casarano (ad Altamura) e il Taranto (a casa del Gladiator).

Dietro la lotta è serrata. Il Fasano (in casa della Fidelis Andria), oggi, sembra l’unica squadra non in lotta per la permanenza, ma deve stare attenta a non esser risucchiata in giù. Gravina in casa dell‘Agropoli, che oggi è l’unica spacciata e costretta (a meno di un miracolo) alla retrocessione diretta. Scontro diretto tra Francavilla e Nocerina.

Fabio Lattuchella