Mauro LAnza presidente della Vigor

 

Trani – Clamoroso in casa Vigor anche Enzo Del Rosso lascia il ruolo di allenatore dei biancazzurri. La nota ufficiale pubblicata tramite il sito della società poche ora fa suona come una presagio che qualcosa nell’aria stesse per accadere.

La percezione non molto positiva si è avvertita sin dalla presentazione di ieri sera (venerdì 31 agosto)  presso la “Villa Comunale” di Trani, durante la quale dopo esser stata presentata la squadra nessun componente dello staff tecnico e dirigenziale era assente.

Il contenuto dello spaccio emanato dalla stessa dirigenza della Vigor parla di sopraggiunte complicanze strettamente personali legate allo stesso mister Del Rosso  impossibilitato a poter proseguire nel suo incarico. Una tegola pesante si abbatte alla vigilia del primo match che apre ufficialmente la stagione calcistica.

Nel primo match di Coppa Italia regionale la squadra tranese detentrice della coppa  chiamata nell’arduo compito di poterla difendere, ripartendo sin da domani dal “Manzi Chiapulin” dove avversaria troverà il Barletta calcio. Sarà bravura dei ragazzi   dovrà trovare le giuste motivazioni  per poter conquistare un risultato utile , consapevoli di partire con un fattore mentale meno sereno rispetto agli avversari.

La cosa certa è che a stagione ancora da iniziare dopo il forfait di Benny Costantino, il mancato arrivo di Zinfollino poco gradito alla piazza e l’ennesina rinuncia di Enzo Del Rosso il futuro della Vigor comincia a farsi denso di nubi.

Ma forse vien da chiedere: sarà davvero che nel presidentissimo Lanza ci sia la chiave dell’unico allenatore in grado di portare a termine la stagione?

ENZO CHICCO

[sc name=”CHICCO”]