Buona la prima per l’Unione Calcio Bisceglie che supera in trasferta per 2-1 la Vigor Trani nel match d’andata degli ottavi di Coppa Italia.
Mister Di Simone si affida a Cilli tra i pali, linea difensiva composta dal 2002 Preziosa, all’esordio assoluto in prima squadra, Di Giorgio e Dispoto, a centrocampo Lavopa, Guerra, Zinetti, Cordisco e Cicerello, coppia d’attacco composta da Ingredda e Compierchio.
La gara risulta equilibrata e la prima occasione arriva al 10’ con la conclusione dalla distanza di uno degli ex di turno Stella che sorvola la traversa della porta difesa da Cilli.
Sette minuti dopo, occasionissima per l’Unione Calcio Bisceglie; Preziosa sfugge alla marcatura del suo avversario e lascia partire un cross al bacio per Zinetti, la cui volèè termina fuori mentre, al 25’ la conclusione di Guerra, dal limite dell’area piccola, non crea problemi ad Orizzonte.
Un minuto dopo Cilli è reattivo nello sventare l’assist di Stancarone indirizzato a centro area. La risposta azzurra arriva al 27’, con Ingredda che sblocca il risultato depositando in rete il cross dall’out destro di Lavopa.
Gli azzurri sfiorano il raddoppio al 40’ con Zinetti la cui conclusione dalla distanza termina di poco sopra la traversa. Sessanta secondi dopo, ancora Zinetti mette al centro per Ingredda che non centra il bersaglio grosso.
Nella ripresa, dopo 2’, i biscegliesi si rendono ancora pericolosi con Ingredda il cui tentativo a rete termina di poco fuori. Passano sei minuti e mister Di Simone cambia il reparto offensivo, sostituendo Ingredda e Compierchio rispettivamente con Bruno e Lorusso.
Al 10’ la Vigor Trani perviene al pareggio con Picci abile a finalizzare di testa l’assist di Stancarone. Successivamente il match si abbassa di ritmo ma al 26’ Lorusso si incunea in area di rigore, venendo atterrato da Muciaccia. Il direttore di gara concede il calcio di rigore che lo stesso giocatore azzurro realizza con una botta centrale.
Un quarto d’ora dopo, Zinetti, da ottima posizione, manda sull’esterno della rete. Nei minuti finali i ragazzi di Di Simone si limitano a gestire il risultato che rimarrà tale sino al triplice fischio finale.
La competizione regionale andrà temporaneamente in archivio per far spazio al campionato, con gli azzurri che debutteranno domenica 8 settembre al “Di Liddo” contro il Martina.

VIGOR TRANI – UNIONE CALCIO BISCEGLIE 1-2 (0-1 p.t)

VIGOR TRANI : Orizzonte, Muciaccia, Di Lernia (31’s.t. Serino), Stella, Bartoli, Antonacci, Diarra, Dentamaro (26’s.t. Zambetta), Picci, Ranieri (1’s.t. Schirinzi), Stancarone. A disp: Pellegrino, Vulpio, Ciciriello, Lamesta, Ricchiuti. All: Sisto

UNIONE CALCIO: Cilli, Lavopa, Preziosa (15’s.t. Losacco), Guerra, Dispoto, Di Giorgio, Zinetti, Cordisco, Ingredda (8’s.t.Bruno), Compierchio (8’s.t. Lorusso), Cicerello (28’s.t. Bufi). A disp: Di Bari, Palumbo, Sannicandro, Musa, Binetti. All: Di Simone

MARCATORI: 27’p.t. Ingredda (U), 10’s.t. Picci (T),26’s.t. Lorusso su rig. (U)
AMMONITI: Cicerello (U) , Guerra (U) , Stella (T), Cordisco (U)
ARBITRO: Spina (Barletta) ASSISTENTI: Caricati (Barletta), Rizzi (Barletta)
Ufficio Stampa Unione Calcio Bisceglie