L’Fbc Gravina divive la posta in palio con la Nocerina

L'Fbc Gravina acciuffa il pareggio contro la Nocerina con la spettacolare conclusione di Silletti

414

Una partita che alla vigilia vedendo la classifica poteva sembrare agevole per la Fbc Gravina, invece la Nocerina ha venduto cara la pelle e ha rischiato di andar via con i 3 punti dallo stadio Stefano Vicino. La partita è vibrante sin dalle battute iniziali con tante occasioni per i padroni di casa e per gli ospiti di passare in vantaggio, al 37° Santoro trova la rete ma l’arbitro ferma tutto per fuorigioco, il bomber dei gialloblù aveva trovato la marcatura sulla ribattuta dopo che la sua precedente conclusione aveva colpito il palo. Nella ripresa è capitan Chiaradia a trovare il gol e portare avanti i suoi al 58°, con un colpo di testa su corner dopo l’uscita maldestra dell’estremo difensore della Nocerina. A quel punto l’incontro sembrava indirizzato verso i murgiani, ma i campani in un minuto ribaltano completamente la contesa. Iannini e Pozziello tra 81° e 82° portano avanti la Nocerina, ammutolendo i tifosi della Fbc. La squadra di Loseto però non molla e con una splendida conclusione di Silletti trova il gol del definitivo 2-2, con un tiro dai 30 metri abbondanti pesca il jolly della domenica.

Partita spettacolare, divertente e ricca di gol, che ha emozionato gli spettatori sino agli attimi finali di gioco. Di certo grande rammarico per la Fbc Gravina che vincendo poteva salire e raggiungere il Cerignola e accorciare ad una sola distanza dal 5° posto.