Raffaele Bianco, centrocampista del Bari, durante un’intervista sulle colonne del Corriere dello Sport (ed. Puglia), ha parlato della sua avventura in biancorosso e del campionato giocato sino ad ora dai galletti:

“Con la Reggina che non sbaglia un colpo c’è poco da stare allegri, ma basta che perdano due partite di fila e si apre un mondo. La Reggina sta facendo qualcosa che va oltre oscurando quello che abbiamo conquistato negli ultimi mesi. Essere la prima tra le squadre normali non è proprio quello che volevamo pero è un buon punto di partenza. Il girone di ritorno sarà un’altra cosa, date retta a me. Campionato ancora tutto da decidere, la Reggina non potrà continuare la sua folle corsa. C’è lo scontro diretto al Granillo che chiarirà molte cose. Ma noi dovremo vincere sempre, non fermarci mai”.