Francesco Salvemini, attaccante del Monopoli, al termine del successo di Reggio Calabria, ha dichiarato:

“Abbiamo fatto secondo me un primo tempo stratosferico, loro sono la squadra più forte del girone ma non si è vista gran differenza. Contro il Bari abbiamo concesso loro il 2-2, stavolta invece con la Reggina, anche grazie alla superiorità numerica, abbiamo dimostrato una crescita. Ce la giochiamo di gara in gara, non possiamo più nasconderci, possiamo e dobbiamo credere in qualcosa di straordinario. Da qui alla fine vedremo cosa accadrà”.