Lucera – Soccer Modugno 2-1

302

Una bella partita tra due squadre tecnicamente ben impostate che hanno offerto uno spettacolo calcistico di alto livello. Peccato per come si è conclusa, ma la Soccer Modugno è uscita a testa alta dallo Stadio di Lucera dove i locali si sono imposti per 2 a 1. Che la Soccer sia scesa in campo per far risultato lo si evince già al terzo di gioco su punizione di Spina che impegna il portiere foggiano in calcio d’angolo. Al 10 è il Lucera ad impensierire Sciannimanico con un colpo di testa da calcio d’angolo che termina poco alto sulla traversa. Verso il 20esimo si sblocca il risultato: fallo in area di un difensore del Lucera su Belcore e per l’arbitro è rigore. Mette la palla sul dischetto il bomber De Cristoforo che batte il portiere per il vantaggio della Soccer. Sino alla fine del primo tempo c’è tanta Soccer che lavora palloni prevalentemente sulle fasce in velocità con Corallo a destra e Patruno a sinistra. Il Lucera trova difficolta di manovra poiché non trova spazi già a partire dalla zona centrale del campo, dove il Modugno fa buona guardia mantenendo il baricentro alto.
Reagisce il Lucera nel secondo tempo, dopo un avvio promettente degli ospiti: ci prova un paio di volte tra il 16esimo ed il 18esimo , ma il nostro portiere Sciannimanico si fa trovare pronto dapprima con una presa a terra su tiro centrale e ,successivamente, con una parata spettacolare su un tiro da fuori area che cambia traiettoria dopo essere stato deviato. Al 23esimo azione insistita in area del Lucera con il nuovo entrato Mamah : tiro e pallone di poco alto alla sinistra dei pali. La Soccer si trova nella condizione di difendersi lasciando spazi e campo agli avversari. Alla mezz’ora i foggiani trovano il pareggio dopo una azione convulsa al limite della nostra area e conclusa a rete dal limite da De Rita con un tiro che passa attraverso diverse gambe , prima di insaccarsi alle spalle di Sciannimanico. L’ultimo quarto di gara mantiene lo stesso ritmo con il Lucera in attacco e la Soccer che si difende, attuando qualche sporadica ripartenza in contropiede. Al 43esimo calcio d’angolo per il Lucera e colpo di testa schiacciato di Di Gioia e gol del 2 a 1 per i foggiani.
I cinque minuti di recupero non bastano alla Soccer per pareggiare anche se, allo scadere, ha una buona occasione con Patruno a pochi passi dall’estremo difensore dei Leoni.
Appuntamento domenica prossima a Modugno per un altro big match che ci vedrà opposti alla capolista Foggia Incedit.