Situazione calda in casa Brindisi. O meglio: sempre più calda, visto il clima dei giorni precedenti.

Secondo indiscrezioni raccolte dalla redazione di tuttocalciopuglia, infatti, alla riapertura degli uffici federali e della LND – prevista il 3 giugno – sarebbero pronti contro il club messapico quattordici ingiunzioni da parte di altrettanti calciatori biancazzurri.

Il motivo è relativo ai mancati pagamenti dei mesi scorsi.