Alcuni tifosi del Foggia rispondono al presidente Felleca, il quale in mattinata aveva diramato una lettera aperta ai sostenitori dei Satanelli. Nel messaggio di oggi Felleca faceva il punto sulla situazione attuale del club dauno, sulla stagione ormai alle spalle, e sulle prospettive future del club di Viale Ofanto (per saperne di più: Foggia, Felleca scrive ai tifosi: “Deluso per la scarsa fiducia” ).

Il messaggio a Felleca, che riportiamo di seguito integralmente, arriva dalla pagina Facebook “Io sono foggiano”, che conta più di 20mila likes tra i tifosi foggiani.

“Noi a nome di semplici tifosi del Foggia, diciamo la nostra: partiamo dall’ inizio, siete arrivati ad Agosto e vi abbiamo accolto come dei RE, a scatola chiusa abbiamo fatto 4000 abbonati e la media di 6000 spettatori a partita,8000 Foggia-Taranto, in una categoria che al massimo fanno 1000 spettatori, 1 Partita del Foggia ne vale 6 in un altra squadra di D, Con gli stessi investimenti di una squadra che fa 1000 spettatori ( Bitonto). I Tifosi hanno fatto tantissimi acquisti agli store e siamo stati sempre affianco a questa società, la contestazione è avvenuta quando il primo posto si allontanava perdendo con il Cerignola, andavamo a -7 dal primo posto, mi sembra anche giusto se ti chiami FOGGIA CALCIO. 2 mesi per prendere un attaccante e molti punti persi non abbiamo detto niente, magari prendevamo Floriano ed eravamo primi in classifica ma anche qui abbiamo aspettato e alla fine è arrivato un attaccante a fine mercato. Esce la storia del Covid-19, finisce la stagione causa forza maggiore e tutti i tifosi sono delusi perchè volevano vincere il campionato come la proprietà ma alla fine di tutto ci troviamo al 2° posto forse per gli acquisti in ritardo ? non lo sapremo mai, non c’è una controprova ma intanto oggi dobbiamo combattere per essere Ripescati e sperare di andare in Serie C. Nonostante arriviamo da un FALLIMENTO per 5 mesi litigi con la Pintus che nelle ultime settimane continuavano a renderci ridicoli sui social e a livello nazionale con comunicati ridicoli e ci facciamo andare giù anche questo. Nonostante siamo il FOGGIA e nell’ anno del Centenario è un colpo al cuore… dopo tutto questo sentiamo che si avvicina Follieri un truffatore conosciuto in tutto il mondo e addirittura citato nei libri, qualsiasi azienda seria ha prove su Internet;di lui 0 assoluto! Dato che qui abbiamo avuto l’esperienza di Curci la tifoseria foggiana comincia ad avere dei grossi dubbi e ovviamente c’è del dissapunto, fatto presente a Felleca, ma nonostante questo, esce la maglia del centenario dove il Foggia Calcio prenota solo sul venduto e da quello che si dice più di 1500 maglie prenotate ad oggi a 100 euro,(150.000 euro). Oggi esce il comunicato e ieri su mitico channel che la trattativa è saltata per i tifosi. Ma Felleca parli seriamente? Non basta tutto quello che abbiamo dovuto sopportare e stiamo sopportando, oggi leggiamo che è pure colpa nostra?! Solo se ti leggi i numeri e quello che hanno fatto i tifosi capisci che stai dicendo cavalote, se hai scelto il Foggia è proprio per quei Tifosi! La cavolata finale detta ieri “rischiamo di non avere il ripescaggio per colpa dei Tifosi e del Sindaco” ma cosa dici? forse è perchè la Lega vede ste diatribe tra Felleca e Pintus che rischiamo di non essere presi sul serio o fantomatiche trattative con Follieri e non per i Tifosi o il Sindaco, se il Sindaco vi ha convocati perchè deve essere sicuro che ci sono i SOLDI per una serie C chiacchiere ne abbiamo sentite abbastanza. Se Follieri ha 15 milioni e li mette sul bancone domani nessuno parla più, ma ad oggi sono solo CHIACCHIERE un trattativa seria va avanti lo stesso. Felleca se fai le cose fatte bene come ti ha consigliato Pelusi i Tifosi del Foggia sono affianco a voi come abbiamo ampiamente dimostrato in 10 mesi e ovvio che tutti i tifosi saranno supervisori qui non abbiamo l’anello al naso, ma ricordati che il FOGGIA SIAMO NOI, Il Foggia è un patrimonio della Città e va salvaguardato. Noi apprezziamo gli sforzi fatti in D, una squadra costruita il 10 agosto, e che stava lottando per vincere il campionato, ma adesso dovete trovare una soluzione nel breve, non a Luglio o Agosto in quei mesi dobbiamo stare sereni per rispetto ad una società gloriosa che ha compiuto 100 anni e trovare una soluzione per il bene di tutti.