Trani – Un vero e proprio “grattacielo” per la categoria approda nel Campionato di Eccellenza pugliese alla corte del presidente Danilo Quarto, indosserà la maglia (17) delle United Sly Trani, l’attaccante Loris Palazzo.

Gol, esperienza e carisma il biglietto di presentazione di un vero mastino d’area di rigore. Un vero “lusso” per la categoria e come primo colpo di mercato della UTD Sly Trani, che parte con il botto e pone il tassello iniziale per la rosa 2020/21.



Loris Palazzo, classe 1991, cresce nel settore giovanile del Bari per poi girovagare in tante piazze pugliesi. Da Foggia a Nardò, passando per Bitonto, Bisceglie, Casarano e Manfredonia sino alle ultime due esperienze nel Girone H di Serie D con le maglie Team Altamura (13 gol, stagione 2018/19) e Fidelis Andria (12 gol, stagione 2019/20). Nel mezzo anche l’importante esperienza con il Monza in Serie D, trascinato in Serie C a suon di gol (28 reti siglate, da dicembre 2015 ad aprile 2017), che gli son valsi la riconferma tra i professionisti, con due marcature messe a segno con la casacca dei lombardi nelle dieci presenze disputate.

Così parla di lui Il D.G. Pierluigi De Lorenzis : «Siamo contenti di aver trovato subito l’intesa con Loris. L’abbiamo fortemente voluto, non solo per le sue indiscusse doti tecniche ma anche e soprattutto per il valore umano del giocatore. Siamo convinti che darà il suo pieno apporto alla causa per vivere un anno da protagonisti».

Anche Palazzo non ha nascosto la soddisfazione: «Convincere un giocatore già a giugno, non è assolutamente facile ma i contatti con la società mi hanno subito affascinato. Ci sono pochissimi club che hanno questa serietà e questa ambizione in giro. Trani è una piazza storica per il calcio pugliese, la speranza è di tornare insieme a calcare i palcoscenici che questa città merita. Sono uno che vive di emozioni e non vedo l’ora di vedere il ‘Comunale’ gremito».

E siamo solo all’inizio . . .

ENZO CHICCO