L’amministratore delegato del Foggia, Davide Pelusi ha rilasciato un’intervista al Corriere dello Sport (ed. Puglia), annunciando che la società è al lavoro per dare fin da subito al club un assetto societario da squadra professionistica, anche in Serie D ed in vista di un possibile ripescaggio in Serie C: “Anche se per la D non serve, vorremmo iscrivere il Foggia già in assetto da professionismo sperando che ciò serva per essere ripescati in Lega Pro. Stiamo preparando tutta la documentazione anche la questione stadio… per noi fondamentale al fine di proseguire con la trasformazione in società a responsabilità limitata”.