CalcioWebPuglia, testata regolarmente registrata al Tribunale di Foggia, intende esporre quanto successo nelle ore precedenti alla gara Taranto-Brindisi. Nella serata antecedente alla stessa apprendiamo di essere stati esclusi dalla concessione degli accrediti per la gara, senza preavviso precedente e solo su nostro sollecito, per la mancanza di un documento di identità. Non intendiamo polemizzare sulla reale necessità della presenza di tale documento, ma nella richiesta era stato inserito il tesserino di iscrizione all’Ordine dei Giornalisti della Puglia del sottoscritto, direttore della testata, a garanzia dell’inviato. Inoltre è chiaro che la soluzione migliore dovrebbe essere una giusta collaborazione tra organi di informazione e uffici stampa, ma quello che ci rende perplessi di fronte a tale avvenimento è la mancanza di tempestivo avviso del rifiuto (visto che le conferme agli stessi non le da quasi nessuno), per poter provvedere a eventuali mancanze, come nel nostro caso.

Inoltre, a richiesta di spiegazioni, dopo aver saputo il fatto soltanto per nostro sollecito, inizialmente ci veniva detto quanto sopra, mentre successivamente si alludeva alla decisione di mancata concessione dell’accredito, da parte della società Taranto Calcio, in virtù dell’esaurimento dei posti in tribuna stampa. Quindi allo stadio Iacovone, ieri, c’erano tanti giornalisti, tutti maggiormente meritevoli di presenza rispetto ad una testata di carattere regionale che annovera corrispondenti in A, C, D e nei variegati campionati regionali e provinciali (dove c’è grandissima collaborazione tra la nostra redazione e gli uffici stampa).

Non vogliamo pensare che il fatto sia dovuto all’origine demografica del nostro inviato, nato a Brindisi, neanche vogliamo pensare a qualcosa di personale della società Taranto Calcio nei confronti della nostra testata, ma è chiaro che abbiamo subito un torto e cercheremo di far valere i nostri diritti in tutte le sedi competenti.

La cosa più importante, però, è che fatti del genere non succedano più.

Fabio Lattuchella, Direttore di CalcioWebPuglia