Esordio con sconfitta ai rigori per Daniel Semenzato, esterno del Bari protagonista ieri contro la SPAL in Coppa Italia.
“E’ stato un inizio rapido, intenso, bello. Purtroppo non abbiamo portato a casa la qualificazione, ma penso che la prestazione ci sia stata – dice l’ex Pordenone a fine gara, come riportato da tuttocalciopuglia.com -. Dobbiamo essere contenti di questo e continuare a lavorare così. Fisicamente mi sento abbastanza bene, qualche meccanismo va ancora oleato ma il tempo c’è. Io impiegato a sinistra? Fortunatamente riesco a ricoprire più ruoli, il mister mi ha chiesto una mano lì e ho dato il mio contributo. La piazza di Bari era difficile da rifiutare, il progetto peraltro è importante; volevo tornare in una squadra forte per provare a vincere il campionato”.