Sport Lucera, segnali di ripresa ma no problem per la Sly United

116

La capolista Sly United Bari incassa la vittoria numero dieci, su undici gare disputate, battendo, 0-2, lo Sport Lucera, squadra in ricostruzione, con meccanismi di gioco, quelli di mister Bertozzi, ancora da assimilare al meglio e incline a qualche ingeniutà e imprecisione di troppo. Ma, con i nuovi innesti l’atteggiamento in campo pare cambiato; infatti, pur contro avversari non alla propria portata, i biancocelesti sono sembrati maggiormente propositivi, compatti e aggressivi, rispetto a quanto visto in passato. Arriveranno altri rinforzi, in questi giorni, per tentare la risalita della classifica verso posizioni più tranquille.
La Sly United Bari si è presentata a Lucera con qualche assenza importante, però ha dominato l’incontro, soprattutto nel primo tempo, quando, prima del vantaggio, giunto al 20′ con un bel diagonale del neo acquisto Manzari, molto attivo per tutta la partita, ha ripetutamente insidiato la porta difesa da Valente, cogliendo una traversa su punizione dal limite battuta da Loseto F., al 9′. I padroni di casa, rintanati nella propria metà campo si sono visti in due occasioni con due tentativi dalla distanza di Rizzi, uno girato oltre la traversa da Loliva, e l’altro finito alto.
Nella ripresa, uno Sport Lucera più sciolto e determinato ha mostrato qualcosa in più, arrivando più volte dalle parti di Loliva, senza, tuttavia, creare grossi grattacapi alla retroguardia ospite, tranne al 22′, momento in cui evidentissimo è stato un fallo di mani nei pressi della linea di porta da parte di un difensore ospite; l’arbitro ha lasciato correre. E hanno continuato a correre anche i baresi che, al 31′, sono riusciti a cogliere il raddoppio con l’autorete di Tadili, che da un passo ha deviato un cross di Loseto partito dalla corsia di sinistra. Lo Sport Lucera si è visto di nuovo al 43′ con una punizione di Stramaglia che ha sfiorato l’incrocio dei pali.
Gara, sesta sconfitta consecutiva, alla quale, probabilmente, la squadra di casa non poteva chiedere di più vista la caratura degli avversari, ma, un Bertozzi fiducioso, alla fine, ha dichiarato che, oggi, per lo Sport Lucera, è ricominciato il campionato.Domenica 9 dicembre, c’è il Canosa in trasferta.
SPORT LUCERA Valente, Santarelli (16’st De Blasio), Tadili, Acquaviva, Pompetti, Daluiso, Rizzi, Stramaglia, Capotosto (14’st Ungaro), Bruno A., De Leo. All. Bertozzi. A disp. Consalvo, Cuttano, Catano, Zazzera, D’Avella, D’Angelo.
Reti: Manzari, 20’pt; Tadili (autorete), 31’st.