Marcatori Eccellenza, Falconieri si avvicina alla vetta

331

23 sono le reti segnate nella tredicesima giornata del campionato di Eccellenza pugliese. Falconieri del Corato con la sua decima rete si avvicina alla vetta occupata da Picci e raggiunge Triggiani in seconda posizione. In grande evidenza con una tripletta realizzata c’è Leonetti del Corato che sale a quota 7 reti, settima rete anche per Pardo dell’Ugento. Salgono a quota 5 entrambi dopo una doppietta Libertini del Deghi Calcio e Morra del Molfetta Calcio. Quarta marcatura per Paolo Augelli del San Marco. Terzo gol per Abrescia della Fortis Altamura, Giovanni Lorusso dell’Unione Calcio Bisceglie e Mattia Negro della Vigor Trani. Doppietta e prime due reti per Camasta del Corato, seconda rete per il suo compagno di squadra Di Federico e per Legari del Molfetta Calcio e Raiola dell’Atletico Vieste.

 

 

CLASSIFICA MARCATORI dopo la giornata 13 (prime posizioni)

 

11 reti: Picci (Vigor Trani)

10 reti: Falconieri (Corato) e Triggiani (Molfetta Calcio)

8 reti: Di Rito (Martina)

7 reti: Leonetti (Corato) e Pardo (Ugento)

5 reti: Libertini (Deghi Calcio), Pignataro (Barletta), Morra e Ventura (Molfetta Calcio) e D’Onofrio (Audace Barletta)

4 reti: Amodio (Martina), De Vita (Atletico Vieste), Di Senso (Fortis Altamura), Paolo Augelli e Salerno (San Marco), Tusiano (Team Orta Nova), Agodirin (Corato), Lomuscio e Terrone (Audace Barletta)

3 reti: Abrescia (Fortis Altamura), Mattia Negro (Fortis Trani), Stancarone (Vigor Trani), D’Introno (Team Orta Nova), Saani e Scialpi (Molfetta Calcio), Cisternino (Otranto), Antonio Caputo (Barletta), Quarta (Corato), Alemanni (Gallipoli), Maiolo e Sansò (Ugento), Diego Quitadamo (San Marco), Giovanni Lorusso, Leigh Musa e Antonio Compierchio (Unione Calcio Bisceglie)

2 reti: Colella, Raiola e Sangarè (Atletico Vieste), Legari (Molfetta Calcio), Camasta e Di Federico (Corato), Lopez (Martina), Villani e Palazzo (Otranto), Faccini e Fanelli (Barletta), Andrea Portaccio (Gallipoli), Dinoia e Guacci (Audace Barletta), Difino (Deghi Calcio), Ciriolo, Dimatera e Portoghese (Fortis Altamura), Partipilo e Romanazzo (Alto Tavoliere San Severo) e Regner (Ugento)

 

 

 

Alessandro Polichetti