Domenica scorsa, la Sly fu bloccata sul pari dal Borgorosso Molfettta, ieri è toccato al Manfredonia, fermato a Ginosa sul pari, mancare il tredicesimo consecutivo successo stagionale.In classifica, momentaneamente, la Sly mantiene  la testa della classifica,  in attesa  del recupero della gara, Manfredonia – Noicattaro , rinviata sette giorni fa per le proibitive condizioni atmosferiche.In copertina quindi per questa giornata il Ginosa( foto) e il suo bomber,Francesco Loconte, autore del gol del momentaneo vantaggio, rimontato, dopo appena dieci minuti, da Pasquale Trotta, giunto a quota 15, ma superato in classifica dal bomber del Bitritto, Luigi Rana ( 16), che ieri ha realizzato  quattro degli otto gol con cui la squadra del Presidente LIuzzi ha sonoramente battuto il Noicattaro. Un poker arrontondato dalla doppietta di Visconti e dai gol di F.Loseto e G. Loseto, entrambi su calcio di rigore. La Sly, invece, tornata giocare nell’orario” normale”, ha sistemato la pratica Castellaneta con la doppietta del solito Lacarra e dalla rete del rientrante Manzari. Continua a segnare con una certa  regolarità e continuità l’attaccante del Borgorosso Molfetta, Bruno Sallustio, giunto a quota nove nella speciale classifica dei marcatori. Con una doppietta ha costretto il Capurso alla tredicesima sconfitta. Partita combattuta ma priva di gol, la gara tra il Don Uva Bisceglie e il Canosa. Da parte canosina si recrimina per la traversa colpita da Ieva, il pallone di Iacobone finito sul palo e le  parate del biscegliese Troilo, autore di ottimi interventi.Divisione della posta anche tra Spinazzola e Grottagie. Partita ben giocata dalle due squadre. Al vantaggio iniziale del Grottaglie con Venneri, ha risposto, dopo appena quattro minuti Pensa per lo Spinazzola. Nel tanto atteso derby tra il Norba Conversano e la Rinascita Rutiglianese, ha vinto meritatamente il Conversano, Una partita che il Conversano ha risolto nel finale, prima con le parate del proprio portiere Cipriani , che ha impedito ai rutiglianesi di portarsi in vantaggio e poi con i gol di De Vivo su rigore e di Aboubacar, autore quest’ultimo anche del momentaneo vantaggio, vantaggio annullato dal pari di Bux.

Mimmo De Gregorio x calciowebpuglia

(Riproduzione vietata) 

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail