Simone Simeri, attaccante del Bari, come riportato dal sito ufficaile dei Galletti, al termine del successo contro il Rende, ha dichiarato: “Mi mancava segnare; sono contento di aver sbloccato una partita che sulla carta poteva apparire facile, ma non lo era. Noi siamo stati bravi a chiuderla. Oggi ho provato più volte a segnare, ma non sono stato troppo fortunato; poi sul gol ho avuto un po’ di fortuna che ogni tanto non fa male: ho controllato la palla per calciare di sinistro, ma ha sbattuto sul ginocchio ed è entrata”.

“Certo le altre stanno contiuando a vincere, ma noi siamo al dodicesimo risultato utile consecutivo. Questo è un campionato difficile, per questo noi dobbiamo pensare a noi e al nostro percorso, cercando di fare il massimo. In questa squadra siamo tutti importanti; certo non vorrei uscire mai, ma poi penso a chi è in panchina o non gioca da un po’ e mi rammarico di meno per la sostituzione”.