Si ricomincia. Dopo 14 giorni di sosta dovuta alle festività natalizie e di fine anno, si riprende il campionato con il derby tra Brindisi e Taranto.

Si affrontano due compagini in un buon momento di forma. Il Brindisi vuole dare seguito agli ultimi risultati utili consecutivi, invece i rossoblù cercheranno di dare continuità alla vittoria di Andria.

Nei precedenti tra le due compagini giocati al “Fanuzzi” il Taranto non vince dal 2012. Una vittoria conquistata con le reti di Fumai e Mignogna che fecero seguito al goal di Cacace.

Sarà un derby con entrambe le tifoserie, dopo il benestare del questore di Brindisi.

La gara sarà arbitrata dal Sig. Simone Taricone di Perugia e assistito da Marco Giudice di Frosinone e Giuseppe Cesarano di Castellammare Di Stabia.

Un precedente in questa stagione per il fischietto perugino con il Taranto nella gara vinta per 3-1 contro il Gladiator allo stadio”Erasmo Iacovone”. Nessun precedente,invece, con il Brindisi.

Sono stati ufficializzati,intanto, dalla società rossoblù gli acquisti del portiere under Carriero, classe 2001, dal Benevento e del centrocampista belga Van Ransbeeck dal Rimini e la cessione del difensore De Letteris che fa ritorno al Torino.

Di seguito i convocati di mister Panarelli:

PORTIERI: Sposito (01), Carriero (01) Pizzaleo;

DIFENSORI: Manzo Luigi, Ferrara (99), De Caro (00), Pelliccia (00), Allegrini, Benvenga, Perrini (02);

CENTROCAMPISTI: Marino (00), Masi (00), Cuccurullo (00), Manzo Stefano, Matute, Van Ransbeeck;

ATTACCANTI: D’Agostino, Guaita, Oggiano, Olcese, Goretta, Genchi, Serafino (01).

Alfredo Bergami

Riproduzione riservata.