Domenica cinque gennaio alle ore 14:30 si disputerà la seconda giornata del girone di ritorno, del campionato di Promozione B.

Con l’Uggiano che ha dato l’addio al campionato domani il programma prevede un match molto importante per la lotta alla promozione in Eccellenza. La prima della classe Racale, squadra forte in ogni reparto che ha subito solo otto golo in sedici partite, andrà a far visita ad un’Ostuni che con sei vittorie consecutive si è prepotentemente candidata ad essere una delle protagoniste per la lotta alla promozioneta. L’altra seconda, il Matino, avrà difronte un’ottima squadra l’Avetrana che, reduce dalla batosta contro il Manduria, sarà costretta a far punti per non perdere terreno dalla zona play off. Trasferta insidiosa anche per il Manduria contro il Carovigno, squadra che è riuscita ad imporre il pareggio sia al Racale che al Matino. Anche il Sava incontrerà in trasferta una squadra in salute, il De Cagna. Il Maglie se la vedrà in casa di un Veglie rinforzato con il mercato di dicembre. La sorpresa Taurisano ospiterà un Novoli rivoluzionato dall’avvicendamento in panchina e dal mercato. In Brilla CampiAradeo i tre punti saranno fondamentali ai locali per non farsi risucchiare dalla zona play out ed agli ospiti, con il nuovo tecnico in panchina, per uscirne. Come detto, purtroppo, UggianoS.F. Leverano non si disputerà per l’addio ufficiale dei gialloblù al campionato.
Angelo Cavallo