Una vittoria di misura per la Team Altamura che batte il Lavello 2-1 a domicilio sotto il sostegno di alcune decine di tifosi ubicati al di fuori dello stadio Tonino d’Angelo.

La partita era iniziata nel verso sbagliato per i padroni di casa, con gli ospiti che trovano subito la rete del vantaggio con Liurni ad un minuto dal fischio d’inizio. La Team non si scompone per lo svantaggio inaspettato e inizia a prendere il comando delle operazioni creando varie occasioni da gol e sfiorando più volte la rete del pareggio. Pareggio che si materializza al 30′ minuto con il gol di bomber Antonio Croce, che di testa insacca alle spalle dell’estremo difensore del Lavello; rete nata da una sgaloppata imperiosa sulla fascia di Kanoute che mette al centro un “cioccolatino” da spingere in rete. Il primo tempo termina 1-1.

Nella ripresa il copione della partita non cambia con la Team Altamura sempre padrona del campo, alla continua ricerca del vantaggio. La squadra biancorossa riesce a siglare il 2-1 al minuto 72′ con Casiello che si inserisce alla perfezione grazie al preciso assist di Guadalupi, sempre più trascinatore di questa squadra.

Il match termina con il punteggio di 2-1, risultato che sta stretto alla Team viste le tante occasioni create nei 90′. L’esordio casalingo ha comunque convinto lasciando spunti interessanti, dimostrazione del fatto che questa è una squadra ben costruita che di certo può puntare a posizioni di classifica molto ambiziose.