Muore stroncato da un infarto l’ ex leccese Sergej Atelkin

183

Nella giornata di giovedì 1 ottobre un infarto ha stroncato la vita all’ ex attaccante ucraino del Lecce Sergej Atelkin. Il calciatore aveva appena 48 anni e nella sua carriera ha militato con Shaktar Donetsk, di cui ne è stato una bandiera, con Boavista e Metallurg. In Italia, come già detto in precedenza, ha vestito i colori giallorossi per circa un anno e mezzo senza però lasciare particolarmente il segno in termini di prestazioni, ma non in termini d’ affetto dal momento che in queste ore, appresa questa triste notizia, i tifosi giallorossi stanno omaggiando e ricordando lo sfortunato calciatore sulle diverse pagine social su cui è apparsa la notizia.

Danilo Sandalo