(Nell ‘immagine di copertina l’ allenatore della Virtus Matino Giuseppe Branà)

Con un gol dell’ argentino Esteban Giambuzzi, arrivato allo scadere del primo tempo, il Matino di mister Giuseppe Branà bagna l’ esordio nel massimo torneo regionale con una vittoria che fa ben sperare per il proseguimento del campionato.
La matricola terribile, come più volte era stata definita negli scorsi anni, dimostra anche quest’ anno di voler e poter recitare un ruolo di assoluta protagonista provando a giocarsela contro chiunque. Una mentalità sicuramente acquisita dal proprio tecnico che in quanto a caparbietà e determinazione non è secondo a nessuno.
Insomma chi ben comincia è già a metà dell’ opera, ma il campionato è lungo e pieno di insidie, con squadre molto attrezzate pronte a dimostrare il proprio valore.
Pertanto bisognerà mantenere concentrazione ed entusiasmo partita dopo partita a partire da domenica prossima dove a Matino arriverà il Martina quest’ oggi vittorioso per 3-0 nel match casalingo contro il Castellaneta.
Intanto possiamo affermare “buona la prima