Fasano-Foggia 6-4 ai calci di rigore

461

IMMAGINE TRATTA DAL SITO UFFICIALE DEL FOGGIA CALCIO

Biancoazzurri che passano il turno e volano in semifinale. Rossoneri superati ai calci di rigore

Il Fasano supera il Foggia ai calci di rigore e volano in semifinale della Coppa Italia di Serie D. Decisivo l’errore dal dischetto di Gerbaudo, mentre la sequenza del Fasano è stata perfetta.

I 90 minuti regolamentari erano terminati sull’1-1 per via delle reti di Prinari all’8′ per i padroni di casa, perfettamente imbeccato da un lancio di Diaz, mentre il pareggio del Foggia era arrivato con Russo, abile a siglare di testa su assist di Campagna. Nella ripresa palo di Cavaliere all’88’, poi i tiri dal dischetto. Bene Cavaliere, Bernardini, Diaz, Corvino e Ganci per il Fasano; per il Foggia dopo i gol di Gentile, Cannas e Di Jenno arriva l’errore di Gerbaudo che, peraltro, non aveva calciato male, ma ha trovato sulla sua strada un’ottima parata di Suma.

Fabio Lattuchella