Gara condizionata dal forte vento quella disputata sull’erba artificiale dell’«Antonio Bianco». Priva di diverse pedine importanti, la Deghi Calcio presenta dal primo minuto Antonio Miccoli, attaccante classe 2001 prelevato dalla Virtus Francavilla.
L’avvio lascia ben sperare per gli ospiti: Davide Difino si destreggia bene nell’area di rigore giallorossa e conclude, il pallone conclude la sua traiettoria sbattendo sull’incrocio dei pali.
Col passare dei minuti, spinti dalle folate a favore, i locali prendono campo anche se non si rendono pericolosi se non con una conclusione di Alemanni deviata in angolo da Laghezza.
L’episodio decisivo in chiusura di prima frazione. Break giallorosso in mezzo al campo, assistenza dell’ex Tardini per Cortese che supera Laghezza con un diagonale.

Nella ripresa, la Deghi Calcio cerca di spingere. Il neo entrato Botrugno, anche lui volto nuovo, impegna con una conclusione Bacca, sulla respinta si avventa Campioto che insacca. Tutto vano, l’arbitro annulla per un fuorigioco di partenza dell’attaccante.
I minuti passano e il Gallipoli controlla senza particolari affanni una reazione orange che si affievolisce man mano. Nonostante i cambi in corsa dalla panchina orange, il risultato non cambia più sino al triplice fischio di chiusura.

Domenica prossima si torna a giocare in casa. A rendere visita alla Deghi Calcio sarà l’Ugento.

GALLIPOLI 1909 – DEGHI CALCIO 1-0
RETE: 44’pt Cortese.

GALLIPOLI 1909: Bacca, Carrino (30’st De Iudicibus), De Leo, Calabuig, Carrozzo, Sush, Alemanni (25’st Gubello), Alcazar, Cortese (44’st Porcino), Tardini (30’st Marti), Portaccio A. All. Salvadore. A disposizione: Baglivo, Marulli, Annis, Portaccio D., Stefano.

DEGHI CALCIO: Laghezza, Pinto, Muci, Difino (29’st Vecchio), Salto, Greco, Campioto (42’st Rizzo), Paolillo, Miccoli (29’st Stefanizzi), Romano (15’st Botrugno), Libertini. All Giuliatto. A disposizione: Isceri, Deffo, Coronese, Paganelli, Palma

ARBITRO: Valentini di Brindisi.
NOTE. Ammoniti; De Leo (G), Muci (D), Pinto (D), Sush (G), Libertini (D), De Iudicibus (G); calci d’angolo 2-1 per il Gallipoli.
RECUPERO: 1’pt – 4’st