Ars et Labor Grottaglie, il patron volpe:” stiamo lavorando con serenità e lungimiranza”

64

Il Patron Carmelo La Volpe, fa un bilancio della sua gestione e traccia le linee guida per nuova stagione:
Come era la situazione al suo arrivo a Grottaglie nel 2017?
“Ho preso in mano un Grottaglie che veniva da tre retrocessioni consecutive, con un titolo sportivo vuoto e con zero tesserati nel settore giovanile; capii subito che bisognava ricominciare da zero ed iniziai dal settore giovanile con l’obiettivo di far crescere, maturare ed aggregare alla prima squadra
i nostri giovani calciatori nel giro di due o tre anni.”
Si ritiene soddisfatto dei risultati conseguiti con il settore giovanile?
“Assolutamente sì, abbiamo acquisito il diritto a disputare le categorie regionali e ad oggi contiamo circa 100 iscritti nelle tre categorie giovanili principali; molti di loro, dopo aver già esordito in prima squadra, quest’anno ci rimarranno in pianta stabile.”
Progetti per il futuro:
“L’obiettivo è migliorarsi ed in quest’ottica abbiamo già raggiunto l’intesa per l’affiliazione con la scuola calcio A.S.D Città di Grottaglie che ci permetterà di essere rappresentata anche nell’attività giovanile di base”
Parlando di Prima Squadra, come valuta i suoi due anni di gestione?
“Anche in questo caso c’era da ricostruire tutto e penso sia stato fatto nei migliori dei modi. Abbiamo vinto una Coppa Puglia, primo successo in assoluto nella storia dell’Ars et Labor, e l’anno scorso nella indimenticabile finale di Fasano abbiamo vinto il campionato”
Che Grottaglie dobbiamo aspettarci quest’anno?
“Stiamo allestendo una squadra assolutamente all’altezza della situazione ed abbiamo avviato una politica di ringiovanimento della rosa; stiamo scegliendo calciatori con esperienza nella categoria ed anagraficamente in grado di garantire continuità al progetto sportivo”
Quale sarà il valore aggiunto in questa stagione?
“Senza ombra di dubbio il nostro valore aggiunto anche quest’anno saranno i nostri appassionati tifosi che mai ci hanno fatto mancare il loro fondamentale supporto”
Cosa si devono aspettare i tifosi per il futuro?
“Abbiamo già posto le basi per proseguire sulla strada del successo, nulla è lasciato al caso e stiamo lavorando con serenità e lungimiranza per raggiungere quei traguardi ambiziosi che la città di Grottaglie sportiva merita, questo sodalizio non si tirerà mai indietro”.