“C’è poco da dire, è il terzo ricorso che vinciamo e in mano abbiamo adesso una sentenza esecutiva” – ha dichiarato il presidente dell’Audace Cerignola Nicola Grieco a TuttoMercatoWeb – “non so se adesso la Lega Pro e la FIGC faranno ricorso al TAR, questo non so dirlo, ma noi siamo felici e tranquilli per questo terzo successo”.

“Può ancora succedere di tutto” – ha aggiunto il presidente a TMW – “ma anche noi andremo avanti per questa battaglia, anche perché poi ognuno dovrà prendersi le proprie responsabilità, se si prolunga il tutto sarà un danno per ogni parte chiamata in causa in questa vicenda: io da oggi inizio a fare la squadra, ma se ci saranno ulteriori problematiche potrò chiedere risarcimenti. Non credo poi che la C a 61 sia un problema, soprattutto perché non saremo certo noi uno dei club a rischio”.