Dopo il comunicato odierno del giudice sportivo in cui si rendeva noto il ricorso del Team Altamura, il Gladiator ha risposto alle accuse tramite una nota ufficiale sul proprio sito. Secondo il segretario dei murgiani Luciano Bitetti, che ha reperito informazioni al riguardo, il difensore classe 84′ Maurizio Maraucci non sarebbe mai stato tesserato dal Gladiator. Di conseguenza i biancorossi hanno chiesto la vittoria della partita per 0-3 a tavolino, che ribalterebbe il 2-1 ottenuto sul campo. Di seguito la nota dei nerazzurri.

“L’A.S.D. Gladiator 1924 comunica che società, staff e calciatori sono concentrati nella preparazione della gara di domenica contro il Bitonto. Il club è sereno in merito a quanto ipotizzato dal Team Altamura, consapevole che nel calcio esiste anche questo, e resta in attesa dei tempi burocratici che confermeranno la regolare posizione del calciatore in esame.”