Il Monopoli è atteso da uno storico derby casalingo contro il Bari, il primo in una gara ufficiale al ‘Veneziani’.

Il patron biancoverde Onofrio Lopez, ai microfoni del Corriere dello Sport, ha parlato dell’atmosfera che si vive in città e in società: “Sono barese ma voglio vincere. Lo confesso, battere il Bari in uno stadio colorato di biancoverde è il sogno mio e di Laricchia. Spero di giocarmi il derby alla pari, senza che il blasone conti troppo”. Proprio le scarse presenze allo stadio avevano causato le dimissioni dell’amministratore unico, poi rigettate: “La delusione di Laricchia era anche la mia ma voglio tranquillizzare i tifosi. Il momento dei saluti è lontano, Monopoli non è più la scelta di scorta e sotto la nostra gestione è diventato un club ambito dai giocatori”.