Nardò – Gladiator: per la salvezza

436

Correva il campionato 1978-79 quando il Nardò incontrò per la prima volta il Gladiator. Si trattava di uno scontro al vertice e lo vinsero i granata per 3-1 con goal di Faggianelli, Pellegrini e Cesari mentre per i campani segnò Avino. Da quel lontano 1978 il Nardò non è riuscito più a battere i gladiatori totalizzando 4 pareggi e una sconfitta.

Domenica Nardò – Gladiator sarà una partità con obiettivo punti-salvezza. Il Nardò è ancora ultimo nonostante la vittoria con la Gelbison e il pari di Altamura. Il Gladiator, seppur fuori dalla zona rossa, è in netto calo di risultati e la pesante sconfitta di Brindisi ne ha certificato la crisi.

Società subito corse ai ripari. Il Nardò ingaggia l’ex Sarnese ed Acireale Manfrellotti per puntellare l’attacco. Due innesti di qualità per il Gladiator con Prevete dal San Tommaso e Sorrentino dal Brindisi.
Uno squalificato per i nerazzurri, Vitiello, tutti a disposizione per Foglia Manzillo tranne Ayna.

Inizio h.14.30
Stadio “Giovanni Paolo II” – Nardò

AC NARDO’ (5-3-2): Mirarco; Natalucci, Stranieri, Pantano, Centonze, Trinchera; Cancelli, Danucci, Montaperto; Camara, Calemme.
Bench: Montagnolo, Frisenda, Matere, Spagnolo, Avantaggiato, Mengoli, Manfrellotti.
Coach: Antonio Foglia Manzillo.

GLADIATOR SMCV(4-3-3): Zagari, Ioio, Di Finizio, Troianiello, Maraucci, Pantano, Landolfo, Ziello, Del Sorbo, Di Paola, Di Pietro.
Bench: De Lucia, Andreozzi, Di Monte, Guida, Odjè, Sorrentino, Prevete, Marzano, Rekik
Coach: Pasquale Borrelli

Arbitro: Sebastian Petrov di Roma 1
Assistenti: Mirko Gizzi di Ciampino e Niroy Emilio Gookooluk di Civitavecchia

I precedenti: Una vittoria a testa e 4 pareggi.

Serie D 2012 -13
Nardò – Gladiator 0-2 Terracciano, Cunzi
Gladiator – Nardò 0-0
Serie D 1979-80
Nardò – Gladiator 0-0
Gladiator – Nardò 0-0
Serie D 1978-79
Nardò – Gladiator 3-1 Faggianelli, Pellegrini, Cesari (N) Avino (G)
Gladiator – Nardò 2-2 Facchinetti 2 (N), Sessa, Avino