Marcatori Prima Categoria girone A, sale Zotti

71

Sono 20 le reti realizzate nella quindicesima ed ultima giornata di andata del campionato di Prima Categoria pugliese girone A.

Doppietta e salita a quota 14 in seconda posizione per Zotti.

Doppietta anche per Campanale che sale a quota 9.

Ottava rete per Pugliese, settimo centro per Cubaj.

Doppietta per Perdonò che sale a quota 5.

Quinta rete per Rutigliani.

Tocca quota 4 dopo una doppietta Francesco Santoro.

Tripletta e prime reti con la maglia del Canosa per Ardito.

 

CLASSIFICA MARCATORI dopo la giornata 15 (prime posizioni)

 

25 reti: Pasquale Trotta (Manfredonia Calcio 1932)

14 reti: Zotti (Sly United)

12 reti: Lacarra (Sly United)

9 reti: Campanale (Borgorosso Molfetta) e Magaldi (Stornarella)

8 reti: Pugliese (Stornarella), De Cristoforo (Soccer Modugno), Quacquarelli (Virtus Andria) e Manzari (Sly United)

7 reti: Salvati (Sly United), Cubaj (Borgorosso Molfetta), Rinaldi (Ideale Bari), Francesco Loconte (Canosa) e Ferorelli (Canosa/ora Atletico Acquaviva)

6 reti: Pietro Compierchio (Gioventù Calcio Cerignola)

5 reti: Perdonò (Nuova Daunia Foggia), Rutigliani e Giuseppe Paparella (Borgorosso Molfetta), Leonardo Caputo (Canosa), Vincenzo Paparella e Cascione (Real Sannicandro), Michele Lauriola (Manfredonia FC) e Fabio Loseto (Sly United)

4 reti: Roberto D’Ambrosio (Virtus Andria/ora Canosa), Emanuele Rizzi (Real Sannicandro), De Paolis (Nuova Daunia Foggia), Francesco Santoro (Foggia Incedit), Sgarro (Gioventù Calcio Cerignola), Arturo Vincenzo Caputo (Stornarella), Matteo Santoro (Manfredonia Calcio 1932), Antonio Bruno (Sport Lucera), Belcore e Vilella (Soccer Modugno)

3 reti: Domenico Amorese e Nesta (Virtus Andria), Ardito (Canosa), Antonio Simone e Raffaele Trotta (Manfredonia FC), Salvatore De Gennaro (Virtus Molfetta), Ivan Loseto e Colella (Sly United), Ola, Stoppiello, Sementino e Lannunziata (Manfredonia Calcio 1932), Iungo e Zingarelli (Stornarella), Liquadri (Foggia Incedit), Drago e Spina (Soccer Modugno) e Mincuzzi (Ideale Bari)

 

 

Alessandro Polichetti