L’Ars et Labor Grottaglie travolge lo Squinzano e conquista i playoff

310

Obiettivo raggiunto in casa Ars et Labor Grottaglie, che chiude il Girone B di Prima Categoria al quinto posto conquistando i playoff: nell’ultima di campionato, i biancoazzurri hanno travolto al D’Amuri la Nuova Squinzano con un roboante 7-1.

Nonostante un ampio dominio territoriale, la gara si sblocca solo al 22′ con Zito, che con un tiro dal limite dell’area porta i suoi in vantaggio.
Ancora Zito al 31′: cross di Appeso dalla sinistra e pallone in rete dopo la deviazione del giocatore biancoazzurro.
Inizio di ripresa molto scoppiettante: il Grottaglie, tra il 46′ e il 50′, va a segno prima con Camassa, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, e poi con Gigantiello, in mezzo la rete della bandiera per gli ospiti, a segno al 48′ con Di Palmo.
Altre due reti per Gigantiello tra il 62′ e il 75′, che mette a segno la sua prima tripletta stagionale: prima è abile a saltare il portiere in uscita e a insaccare, poi sfrutta come meglio non può un invitante cross di Collocolo.
Al 78′ arriva la rete del definitivo 7-1 firmata dal giovane Alfieri, all’esordio con la prima squadra.
Adesso, per il Grottaglie testa ai playoff: domenica prossima è in programma la semifinale, in trasferta contro la Rinascita Rutiglianese, su un campo su cui i biancoazzurri sono già caduti ed eviteranno di rifarlo ancora.