Nella giornata di ieri la Commissione di primo grado delle Licenze UEFA ha rilasciato le licenze per la stagione sportiva 2020/2021 e tra le varie società non era presente il Lecce, che ha spiegato i motivi dell’esclusione con un comunicato ufficiale.

La Commissione di primo grado delle Licenze UEFA della FIGC ha rilasciato, per la stagione sportiva 2020/2021, la Licenza UEFA a 16 Società di Serie A. Tale Licenza autorizza i Clubs assegnatari a partecipare esclusivamente alle competizioni indette dall’UEFA (UEFA Champions League e UEFA Europa League) per la stagione sportiva 2020/2021. Nell’elenco trasmesso dalla FIGC non compare l’US LECCE SPA poiché il Club giallorosso non ha ritenuto presentare domanda per il rilascio della Licenza UEFA anche in attesa del rinnovo della Convenzione con il Comune di Lecce per la gestione dello stadio ‘Ettore Giardiniero’ (Via del Mare, n.d.c.)”.