Unione Calcio Bisceglie, giovedì importante: amichevole con il Bari e presentazione della squadra

159

Entusiasmo e voglia di fare bene per l’Unione Calcio Bisceglie dopo il positivo esordio nella sfida di Coppa Italia di Eccellenza con il Molfetta.

Ad appena settantadue ore dalla prima sfida di campionato con il Terlizzi, prevista per domenica nove settembre presso il campo “Francesco Di Liddo“, il giovane sodalizio azzurro ha fatto gli onori di casa presso la sala conferenze del ristorante Salsello a cronisti e addetti ai lavori presentatisi per la conferenza dimostrativa ufficiale della nuova stagione agonistica.

Durante la serata intervento del presidente Enzo Pedone e dell’assessore allo sport ed alle politiche giovanili Vittoria Sasso, la quale ha sottolineato l’importanza di avere squadre della città a livello agonistico in un periodo molto difficoltoso come questo.

Confermato l’organigramma societario con l’aggiunta dell’Avvocato Bartolomeo Cozzoli, nuovo dirigente azzurro. Staff tecnico che ha visto il cambio di allenatore da Luca Rumma a Paolo Di Francesco con il supporto del DT Gaetano Malerba (uno dei decani del club biscegliese con all’attivo quattro stagioni, ndr) e del direttore sportivo Roberto Storelli.

Conclusi i saluti dei massimi esponenti della società di Via Cavour si è dato spazio alla presentazione della prima squadra, dei componenti dello staff e delle formazioni giovanili i quali sono stati poi coinvolti in una foto tutti assieme con un lungo abbraccio che sa di ambizione e crescita.

Prima della conferenza ufficiale il club biscegliese ha ospitato il quotato SSC Bari del presidente Aurelio De Laurentiis per una sgambata sul sintetico del “Di Liddo”: i nuovi galletti di mister Giovanni Cornacchini hanno avuto la meglio con il risultato di 3-0. A referto Neglia, Pozzebon e Floriano su calcio di rigore.