Approfittando della sosta del campionato di Serie B abbiamo provato a dare una valutazione, in termini di rendimento, a ciascun calciatore giallorosso dopo il girone d’ andata, in attesa di nuovi colpi di mercato.

Un girone d’ andata condotto ad altissimi livelli e al di sopra delle aspettative ha proiettato la squadra di Liverani a piazzarsi, al giro di boa, al quarto posto in classifica a quota 30 punti in compagnia del Verona di Fabio Grosso e a soli due punti dalla promozione diretta, dove troviamo il duo BresciaPescara con 32 punti.

Approfittando della sosta e in attesa di nuovi colpi di mercato abbiamo provato a tracciare un bilancio di questa prima frazione di campionato, dando una valutazione a ognuno dei calciatori del Lecce:

Mauro Vigorito 7,5

Marco Bleve 6

Joakim Milli S.V.

Fabio Lucioni 7

Ciccio Cosenza 5,5

Cesare Bovo 6

Lorenzo Venuti 6,5

Riccardo Fiamozzi 6,5

Luca Di Matteo S.V.

Antonio Marino 6

Biagio Meccariello 6,5

Marco Calderoni 7

Davide Riccardi S.V.

Jacopo Petriccione 8

Andrea Arrigoni 6

Franco Lepore 6

Manuel Scavone 7

Andrea Tabanelli 6,5

Marco Armellino 6

Marco Mancosu 7,5

Radoslav Tsonev S.V.

Thom Haye S.V.

Abdou Doumbia S.V.

Mino Chiricò S.V.

Filippo Falco 7

Andrea La Mantia 7

Stefano Pettinari S.V.

Simone Palombi 6,5

Edgaras Dubickas S.V.

Giuseppe Torromino S.V.

Fabio Liverani 8

Tracciato il rendimento singolo di ogni calciatore giallorosso, tra cui spiccano gli estremi rappresentati dall’ 8 in pagella ottenuto da Jacopo Petriccione, probabilmente la più bella sorpresa di questo inizio stagione, al 5,5 di Ciccio Cosenza il quale però, a causa dello scarso impiego, non ha potuto dimostrare a pieno il suo valore in questo torneo. Ma il vero leader di questa squadra è stato senza dubbio Fabio Liverani a cui dare un 8 è stato quanto meno doveroso per aver saputo gestire al meglio un gruppo che si affacciava al torneo cadetto rappresentando una squadra dal grande blasone che poteva essere un vero e proprio macigno da sostenere, invece il tecnico romano ha saputo trasmettere alla squadra quella consapevolezza di credere nei propri mezzi acquisendo una certa personalità che l’ ha portata dove si trova ora.

Alla ripresa degli allenamenti, il 9 gennaio, ci sarà il nuovo acquisto Panagiotis Tachtsidis in attesa che arrivino altre pedine importanti per poter puntare al nuovo obiettivo che la società salentina si è prefissata nel girone di ritorno, vale a dire i playoff.

Danilo Sandalo