La  DEGHI CALCIO si ferma. Gli allenamenti della Prima squadra e della Juniores sono bloccati a tempo indeterminato. Questa la decisione presa dalla dirigenza orange, alla presenza del patron  ALBERTO PAGLIALUNGA, nel corso di una riunione tenutasi nella serata di sabato.

 La società, da subito in prima linea per fronteggiare l’emergenza Coronavirus, scrive tramite i suoi canali social quanto segue :

” Alla luce delle ultime decisioni e dei decreti emanati a a firma del presidente del Consiglio dei ministri e dell’impegno fattivo e riconosciuto messo in campo dal governo centrale e dalle Regioni, dagli operatori sanitari e dalle forze dell’ordine impegnati ogni giorno sul territorio nazionale nella lotta al Covid- 19, siamo certi che affidarsi alle buone pratiche tese a rallentare e bloccare la diffusione del Coronavirus sia dimostrazione di senso civico e di impegno concreto verso la comunità. Nessun allarmismo o catastrofismo, anzi la certezza che presto la situazione tornerà alla normalità quotidiana. Ma anche la consapevolezza che l’impegno di tutti, a ogni livello, sia fondamentale per fare passare questa fase emergenziale. Nel rispetto delle scelte che ogni società sportiva metterà in pratica, auspichiamo che tutte le compagini pugliesi scendano in campo contro questo avversario in modo da poterlo battere nel più breve tempo possibile.”