Sono 21 le reti realizzate nella trentesima giornata del campionato di Serie D girone H.

Doppietta per Patierno del Bitonto che ritrova la vetta e riaggancia D’Agostino a quota 18 reti.

Dodicesima marcatura per Santaniello del Picerno.

Decima rete per il suo compagno di squadra Emmanuele Tedesco.

Sale a quota 9 Cristaldi della Fidelis Andria.

Settimo gol per Pitarresi del Picerno.

Segna la sua sesta rete stagionale Gassama del Città di Gragnano.

Quinta rete per De Angelis del Sorrento.

Quarto gol per Pasquale Esposito del Nola ed Herrera del Sorrento.

Salgono a quota 3 Lavopa del Francavilla in Sinni, Marsili del Taranto e Guarro del Sorrento.

 

CLASSIFICA MARCATORI dopo la giornata 30 (prime posizioni)

 

18 reti: Patierno (Bitonto) e D’Agostino (Taranto)

15 reti: Gennaro Esposito (Nola)

14 reti: Lattanzio (Audace Cerignola)

13 reti: Santoro (Gravina)

12 reti: Santaniello (Az Picerno) e Loiodice (Audace Cerignola)

11 reti: D’Auria (Francavilla in Sinni), Favetta (Taranto), Palazzo (Team Altamura) e Emmanuele Esposito (Az Picerno)

10 reti: Emmanuele Tedesco (Az Picerno) e Ciro Foggia (Audace Cerignola)

9 reti: Cristaldi (Fidelis Andria)

8 reti: Corvino e Montaldi (Città di Fasano), Merkaj (Gelbison), Raffaele Poziello (Città di Gragnano/ora Pomigliano), Kosovan (Az Picerno) e Picci (Bitonto)

7 reti: Pitarresi (Az Picerno) e Croce (Gravina/ora Taranto)

6 reti: Diakitè (Savoia), Gassama (Città di Gragnano), Maione (Sarnese), Turitto (Bitonto), De Rosa e Figliolia (Sorrento), Lorenzo Longo (Audace Cerignola) e Nadarevic (Città di Fasano/ora Audace Cerignola)

5 reti: Alvino e Del Sorbo (Savoia), Vanacore (Az Picerno), De Angelis e Alfonso Gargiulo (Sorrento), Guadalupi (Team Altamura), Oggiano (Taranto), Cammarota (Gelbison), Mady (Gravina), Gomes Forbes (Città di Fasano) e Marotta (Audace Cerignola)

4 reti: Herrera (Sorrento), Girardi (Pomigliano), Montrone (Bitonto), Ganci (Città di Fasano), Pasquale Esposito, Tagliamonte e Stoia (Nola), Chiaradia (Gravina) e Calemme (Granata)

3 reti: Colombatti (Città di Fasano), Lavopa, Leonetti e Grandis (Francavilla in Sinni), Ayina (Fidelis Andria/ora Savoia), Achaval (Città di Gragnano), Lepre e Sellitti (Sarnese), Carannante (Audace Cerignola), Bortoletti e Iannini (Fidelis Andria), Langone Soumahoro (AZ Picerno), Di Senso e Marsili (Taranto), Salvatore Esposito, De Luca, Uliano e Manzillo (Gelbison), Molinari, Versienti e Kyeremateng (Nardò), Guarro, Todisco e Vitale (Sorrento), Giuseppe Tedesco, Rabbeni e Montemurro (Team Altamura)

 

 

Alessandro Polichetti