Triplete per il Casarano, che dopo aver vinto il campionato e la Coppa Eccellenza Regionale aggiunge in bacheca anche la Coppa Italia Nazionale Dilettanti, battendo per 2 reti ad uno il Caldiero Terme grazie alle reti di Palma e Mincica, un gol per tempo. Nel recupero, il gol della bandiera di Guccione.

CASARANOCALDIERO TERME 2-1
Marcatori: 32’pt. Palma; 42’st. Mincica; 47’st. Guccione.

CASARANO: Grasso, Dall’Oglio, Morleo, Vicedomini, D’Aiello, Palma (28’st. Bonasia), Cianci, Rescio, Di Rito (28’st. Agodirin), Mincica, Caputo (45’st. Esposito).
A disposizione: Iuliano, Diaoula, Cantatore, Lobjanidze, Cappilli, Carrano.
Allenatore: De Candia

CALDIERO TERME: Fortunato (34’st. Anderloni), Baschirotto (34’st. Brunazzi), Pisani (9’st. Gecchele), Filiciotto (20’st. Zanetti), Tonolli, Falchetto, Zerbato, Peotta, Guccione, Viviani, Vanzetta (9’st. Baldani).
A disposizione: Concato, Mezzina, Odigwe, Braggio.
Allenatore: Soave

Arbitro: Renzi di Pesaro.
Assistenti: Galimberti di Seregno e Cravotta di Città di Castello.
Quarto Uomo: Galasso di Ciampino
Ammonizioni: Guccione, Falchetto, Baschirotto, Zanetti (Caldiero) Di Rito, Agodirin, Dall’Oglio (Casarano).
Note: Cielo parzialmente nuvoloso, terreno in perfetto condizioni. Corposa presenza dei supporters rossazzurri. Nutrita presenza dei tifosi Veneti. Espulso De Candia per protese al 8’st.Recupero: 3’pt. 4’st.