In attesa dei risultati degli esami sierologici e dei tamponi a cui il gruppo del Bari è stato sottoposto nei giorni scorsi, questa mattina le porte del San Nicola (debitamente sanificato) si sono riaperte per mister Vivarini e i suoi ragazzi che hanno potuto riprendere gli allenamenti individuali nel loro stadio (svolti a porte chiuse).

Come riporta una nota del club, i calciatori hanno raggiunto l’impianto di Torrebella uno alla volta e sono scesi in campo negli orari previsti dalla rigorosa tabella stilata dallo staff tecnico, rispettando il protocollo sanitario previsto, dando così il via agli allenamenti individuali, in attesa degli esiti degli esami effettuati. 

Lavori atletici, di coordinazione ed una graduale ripresa di confidenza con il pallone il menù di giornata, il tutto condito da umore alto e una grande voglia di tornare alla ‘normalità’…un pallone che rotola sul prato verde.