Il Foggia non  entusiasma, ma vince. E per il momento può bastare. Ninni Corda, passato dalla scrivania al campo, esordisce con una vittoria per 2 a 0 sull’Agropoli, neopromossa dall’Eccellenza Campana.

[sc name=”garofalo”]

Le reti portano la firma di Iadaresta (partito inizialmente dalla panchina) al 75esimo e di Gentile sullo scadere del secondo tempo.

Sugli scudi Salines, il migliore in campo dei foggiani, che con la sua vivacità è stato il più pericoloso.

Nella terza giornata il Foggia sarà di scena a Nocera Inferiore, contro i rossoneri della Nocerina.

 

Tabellino
Reti: 75’ Iadaresta, 90’ Gentile
Foggia (3-5-2): Fumagalli, Anelli, Viscomi, Salines, Di Masi (60’ Campagna), Staiano (60’ Cannas), Salvi, Gentile (94′ Maccarrone), Cadili, Cittadino (85’ Gemmi), Russo (56’ Iadaresta). All. Corda.
Agropoli (4-4-2): Sanchez, Garofalo (57’ Guida), Siciliano, Numerato (53’ Cuomo), Bonfini, Sgambati (80’ Kadam Sene), Camarà, Dampha, Orefice, Acunzo (80’ Cozzolini), Agate (68’ Tinè). All. Ferazzoli.