L’Ostuni non và oltre il pareggio contro il Leverano

Nell’esordio interno l’Ostuni non riesce a vincere e pareggia, per due a due, contro il Leverano. Gialloblù spreconi passano per due volte in vantaggio ma non riescono a chiudere la partita e si fanno raggiungere dal 91′ da un mai domo Leverano.

Nella prima fase di gioco l’Ostuni cerca di costruire ed il Leverano lo attende nella propria metà campo. I ragazzi di Mister Serio costruiscono ben tre palle gol ma, prima con Longo (22′) e poi con Narracci (33′ e 37′) sprecano. Proprio quando il finale di primo tempo sembrava destinato a chiudersi a reti inviolate i gialloblù passano in vantaggio (41′) con un guizzo di Longo ben servito da Leggiero.

Il secondo tempo inizia con l’Ostuni che gioca meno contratto ma che non riesce ad imporre il proprio gioco e quindi a chiudere l’incontro. Il Levereano, dopo aver sprecato al 18′ con Quarta che non approfitta di un errore di Zizzi e mette alto da breve distanza, ristabilisce la parità al 28′ con Rizzo che dal limite fa partire una palla a giro che si insacca alla destra dell’incolpevole Convertini. I gialloblù reagiscono ed al 34′ Tramacere respinge un tiro di Barnaba, la palla carambola e Ferrarese è più lesto di tutti e riporta in vantaggio l’Ostuni. Quando la partita sembrava concludersi favorevolmente per la squadra della Città Bianca il Leverano, dopo aver sprecato al 45′ con l’esperto Quarta che di testa mette alto dall’interno dell’area piccola, trova il pareggio con il nuovo entrato Picciotti.

Esordio amaro per l’Ostuni che spreca e non riesce a chiudere la partita. Le assenze in difesa di Misuraca e Camisa si sono fatte sentire. Sicuramente da rivedere anche l’attacco, poco incisivo. Il Leverano, volitivo e mai domo, riesce a raggiungere nel recupero un pareggio, forse inaspettato, giocando di rimessa e ben messo in campo da Mister Verdesca.

Domenica prossima l’Ostuni farà visita alla corazzata Racale mentre il Leverano ospiterà l’Uggiano.

Ostuni Leverano 2-2
Ostuni: Convertini, Angelini, Brescia, Petrachi (Moretti), Zizzi, Ferrarese, Cannone, Leggiero, Caruso (Barnaba), Narracci, Longo. Allenatore: Serio
Leverano: Tramacere, Fasiello, Mazzotta (Picciotti), De Razza, Montenegro (Bruno), Perrone, Puscio, Paiano, Quarta, De Razza Antonio, Rizzo. Allenatore: Verdesca
Arbitro: Rossiello di Molfetta.
Reti: 41’ Longo (O); 28’st Rizzo (L); 34′ st Ferrarese (O); 46′ Picciotti (L).
Ammoniti: Montenegro (L), Narracci (O), Barnaba (O)

Angelo Cavallo