Vince e convince l’Audace di mister Crudele che con voglia e determinazione sbanca 0-2 il Capocasale di Bari battendo una squadra blasonata come i biancorossi.

È dell’Audace la prima occasione dell’incontro, con Parise che al minuto 12 spara a lato. Il Bari non sta a guardare e risponde subito con un tiro dalla distanza che termina alto sopra la traversa. La partita è vivace, l’Audace spinge e per due volte sfiora il vantaggio: minuto 22 ciprova Laporta con un tiro cross, traversa piena. Poco dopo, Compierchio (esordio stagionale) calcia fuori una corta respinta del portiere di casa sul cross di Morese. Le emozioni del primo tempo terminano qui. Le squadre non riescono a trovare il pertugio giusto ed allora la prima frazione si chiude sullo 0-0.

L’Audace però sembra averne di più ed esce dagli spogliatoi con la consapevolezza di voler far propria la partita. La conferma arriva al minuto 55 quando i gialloblù passano in vantaggio con una rasoiata perfetta e precisa, dal limite dell’area, di Pozzozengaro. Poco dopo il colpo del ko lo firma Grasso. Cross dalla destra di Laporta e l’accorrente numero 9 ofantino non sbaglia, siglando lo 0-2. Vittoria e tre punti sono in pugno, anche se il Bari prova in tutti i modi a riaprire il match.

Ma il risultato non cambia più, finisce 0-2. Quinta vittoria consecutiva per i ragazzi di mister Crudele che mantengono la porta inviolata per la quinta partita di fila. Chiuso alla grande il 2018, con il prossimo appuntamento fissato nel 2019 per la prima di ritorno contro il Roccella. Avanti così ragazzi!!

[sc name=”Bada”]