Unione Calcio, secondo tempo da urlo e vittoria contro la Vigor Trani

Gli azzurri superano in rimonta per 4-1 la compagine tranese e si portano al sesto posto in classifica

418

Seconda vittoria casalinga consecutiva per l’Unione Calcio Bisceglie che al “Di Liddo” supera per 4-1 la Vigor Trani nell’incontro valevole per la ventiduesima giornata del campionato di Eccellenza Pugliese. Una affermazione in rimonta per la squadra azzurra, protagonista di un secondo tempo fantastico in cui, nel giro di undici minuti, sigla tre gol, portando a casa tre punti importantissimi ai fini della salvezza.
Mister Di Simone si affida a Di Bari tra i pali, linea difensiva composta da Zinetti, Dispoto e Bufi, a centrocampo Losacco, Cordisco, Papagni, Guerra e Cicerello, in attacco Compierchio e Lorusso.

Il match si mette in salita per il biscegliesi a seguito del gol siglato al 12’ da Mazzilli su azione avviata da Dentamaro. Sulle ali dell’entusiasmo, gli ospiti sfiorano il raddoppio al 18’ con Negro mentre, al 28’ la conclusione di Muciaccia non sortisce gli effetti sperati. Scampato il pericolo, l’Unione Calcio si riversa dalle parti di Orizzonte ed al 31’ la conclusione di Cicerello viene respinto dall’estremo tranese con un intervento in bagher. Quattro giri di lancette dopo, gli azzurri pervengono al pareggio; triangolazione Compierchio – Lorusso il quale appoggia per Cicerello, lesto a depositare in rete. Al 39’ cross di Compierchio per Lorusso il cui colpo di testa viene disinnescato dal portiere tranese.

Nella ripresa, dopo 3’ il tiro di Ceglie viene respinto in corner da Di Bari. Sessanta secondi dopo, l’Unione Calcio capovolge il risultato con Lorusso, il quale dopo essere scattato sul filo del fuorigioco, supera Orizzonte e colloca la sfera in fondo al sacco. L’Unione Calcio è un tamburo battente ed al 9’ si porta sul 3-1 ancora con Lorusso, che recupera palla e completa una triangolazione con Compierchio. Al 15’ arriva il poker biscegliese che porta la firma con Cicerello bravo a concretizzare un’azione corale che ha come protagonisti Musa e Lorusso. Per l’esterno classe ’96 si tratta della quarta marcatura in campionato. Successivamente i biscegliesi si limitano a gestire la situazione sfiorando il 5-1 al 30’ con Binetti che si fa ipnotizzare da Orizzonte.

Con l’affermazione davanti al pubblico amico, la terza in campionato, l’Unione Calcio Bisceglie si porta al sesto posto a quota 31 punti in classifica in compagnia dell’Audace Barletta, allungando il gap sulla zona playout ora distante 7 lunghezze.

Nel prossimo turno, in programma domenica 16 febbraio, gli azzurri saranno di scena al “Comunale” di Ugento contro la compagine locale vittoriosa in trasferta per 2-1 sul San Marco.

UNIONE CALCIO BISCEGLIE –VIGOR TRANI 4-1 (1-1 pt)

UNIONE CALCIO BISCEGLIE: Di Bari, Zinetti, Losacco, Cordisco, Bufi (32’st Palumbo), Dispoto, Papagni (35’ st Preziosa), Guerra, Lorusso (24’st Binetti), Compierchio (11’ st Leigh Musa), Cicerello (41’ st Sannicandro). A disp: Lullo, Maselli, Di Giorgio, Romanazzo. All. Di Simone.

VIGOR TRANI: Orizzonte, Colella, Muciaccia, Dentamaro (25’st Fanelli), Bartoli (11’st Dell’Era), Ciceriello (35’pt Schirinzi), Ceglie, Mazzilli, Diarra Musa (35’st Moretti), Negro, Stancarone (16’st Caruso). A disp: Pellegrino, Vulpio, Antonacci, Strambelli. All: Sisto

ARBITRO: Palmieri (Brindisi) ASSISTENTI: Battista (Lecce), Miccoli (Brindisi)
MARCATORI: 12’pt Mazzilli (T), 35’pt e 15’st Cicerello (U), 4’st, 9’st Lorusso (U)
AMMONITI: Dispoto (U), Dentamaro (T), Colella (T), Lorusso (U), Ceglie (T)