Vincenzo Vivarini, tecnico del Bari, ha parlato ai microfoni di Raisport prima del fischio d’inizio del big match di Catanzaro:

“Noi abbiamo un calendario nel girone di ritorno che prevede di affrontare le migliori squadre fuori casa. Dobbiamo fare una prestazione molto alta, perché loro sono molto ben attrezzati. Si giocherà a porte chiuse? Purtroppo c’è un problema importante, bisogna adattarsi, da parte nostra siamo contenti di creare uno spettacolo per le persone che sono a casa, ma dobbiamo essere bravi tutti. La Reggina è scappata? Perché sta facendo un campionato straordinario, hanno spirito alto e riescono a sopperire alle loro carenze con le loro capacità. Bisogna essere bravi a capire le forze che mettono in campo gli avversari e loro stanno facendo bene. La nuova società biancorossa? Ha dovuto rinnovare tutto e ha dato impronta importante. Speriamo di riportare il calcio a Bari ai livelli che merita”.