Anche nella prossima stagione Giuseppe Branà sarà l’allenatore della Polisportiva Virtus Matino, che, prima della sospensione dei campionati a causa dell’emergenza Covid, occupava il secondo posto della classifica del girone B di Promozione con una gara in meno e 3 punti di ritardo dal Racale. Aspettando la decisione ufficiale del comitato Figc-Lnd di Puglia, la Polisportiva Matino si iscriverà al prossimo campionato di Eccellenza.

“Dare fiducia a mister Brana’ era doveroso – sottolinea la presidente della Polisportiva Matino Cristina Costantino -. Nella scorsa stagione ha accettato di scendere dall’Eccellenza alla Promozione credendo nel progetto del club, fidandosi ed affidandosi senza vincoli alla serietà della nostra società. Ed il suo bel lavoro effettuato in tutti questi mesi ha portato noi della Virtus Matino a dare un segnale al pragmatico Mister. Abbiamo deciso di ricambiare la sua fiducia affidandogli ancora per un’altra stagione la direzione tecnica. Facendo un’attenta valutazione sul campionato che andremo ad affrontare, ma senza tralasciare gli obiettivi del “Progetto Polisportiva”; sono convinta che mister Branà sia la persona giusta per il prosieguo”.
Intanto la Polisportiva Virtus Matino annuncia la separazione consensuale dal Direttore Sportivo Antonio Bruno, che, per scelte di vita professionali, decide di avvicinarsi alla sua città di Grottaglie. In considerazione del rapporto di fiducia e di amicizia che si è creato, Bruno continuerà comunque a collaborare con la Polisportiva Matino fornendo al club giovani talenti tramite l’ Equipe Salento.