Torna il derby Brindisi – Nardò e propone un inedito testacoda. I biancazzurri hanno vinto contro Gravina e Aversa (fuori) issandosi solitari in testa con 5 punti nonostante la penalizzazione inflitta dalla giustizia sportiva.

Per il Nardò niente di nuovo sotto il sole. Anche quest’anno si parte male. Doppia sconfitta con Sorrento e Picerno e granata costretti a inseguire. Non bastasse la classifica, per Ciro Danucci anche la grana degli assenti. Squalificato De Giorgi, infortunato Romeo e ancora in dubbio Granado e Zappacosta. In settimana l’ingaggio di Milli come portere under potrà permettere qualche inserimento senior ma se non ci saranno recuperi fisici tutto rimarrà inalterato in mezzo al campo.


 Il Brindisi di Claudio De Luca proverà ad allungare la serie positiva. Attaccanti in stato di grazia (4 goal in due partite) soprattutto l’ex Loris Palazzo.Purtroppo il derby sarà uno spettacolo per soli addetti ai lavori. Porte chiuse per il pubblico. I tifosi dovranno accontentarsi di una diretta televisiva su Studio 100.Segno dei tempi del Covid.

Probabili formazioni. Start h.15.00 Stadio “Fanuzzi” – Brindisi

BRINDISI CALCIO: Lacirignola, Nives, Bottari, Sicignano, Maglie, Cerone, Boccadamo, Botta, Palazzo, Clemente, D’Angelo. Bench: Russo, Taveri, Lacarra, Pizzolla, Zanghi, Ripanto, Iaia, Palumbo, Merito.Coach: Claudio De Luca
NARDO’: Milli; Palazzo, Trinchera, Stranieri, Spagnolo; Cancelli, Mengoli, Scialpi; Potenza, Caputo, Gallo.Bench: Mirarco, Cuomo, Marulli, Valzano, Miccoli, Raia, Angelini, Lamacchia, Granado.Coach: Ciro Danucci


Arbitro: Cristian Robilotta di Sala Consilina
Assistenti: Antonio Portella e Carmine Castiglione di Frattamaggiore

Bilancio precedenti: Vittorie Nardò 5, Pari 5, Vittorie Brindisi 10.

Ultimo anno: Nardò – Brindisi 2-2; Brindisi – Nardò 0-0.