Lucera Calcio, a Modugno alla ricerca di nuove conferme

317
Casiere e Bertozzi

Il Lucera Calcio (15 punti), domenica 10 novembre, per l’ottava giornata di Prima Categoria, farà visita al Soccer Modugno (13 punti); la partita si giocherà alla 11,30.
E’ un turno impegnativo, nel quale i biancocelesti cercheranno di confermare gli ultimi risultati positivi e di offrire una prova di compattezza contro avversari che non bisogna mai sottovalutare, anche se il Soccer Modugno è reduce da un pareggio a reti inviolate sul campo del Real Zapponeta (2 punti), compagine che chiude la classifica.

E’ una trasferta insidiosa – dice a Sunday Radio – il direttore sportivo, Eligio Casiere. Il Soccer Modugno è una bella squadra, con tanti buoni elementi, che merita il massimo rispetto; ma, non avremo timore di fare la nostra gara e di attuare il gioco a noi più congeniale. Siamo in crescita; il mister e i ragazzi stanno facendo un ottimo lavoro e, in allenamento, vedo grande impegno“.
Bertozzi dovrà fare a meno di Ricci, fermato dal giudice sportivo per il contestato cartellino rosso rimediato contro il Football Acquaviva (10 punti); il tecnico foggiano, però, avrà a disposizione Favilla, insieme a Bortone, che ha già giocato, i due ultimi arrivati nella rosa. La Società è a lavoro al fine di portare a Lucera un nuovo attaccante e offrire all’allenatore maggiore scelta per il repato avanzato. Sapremo tutto a dicembre, quando si aprirà la finestra trasferimenti. Per ora, tra i dirigenti, le bocche sono più che cucite.