“Vedo il bicchiere mezzo pieno”.

Parte così l’analisi di mister Giuseppe Scienza dopo che il suo Monopoli ha chiuso il derby contro il Bari sul 2-2:

“Sono contento perché essere andati sotto così presto poteva creare una partita disagevole per noi, contro un avversario forte che nelle ripartenze faceva paura. Abbiamo dimostrato di essere cresciuti, abbiamo reagito. Siamo passati in vantaggio meritatamente, poi contro il Bari ci sta di prendere gol in un momento in cui stava perdendo un po’ di energia ma lì l’ha ritrovata. Non si può non essere contenti di un pari contro il Bari, bisogna avere l’umiltà di rendersi conto di che tipo di squadra è. Ma anche il Bari si è reso conto di che squadra è il Monopoli e questo per noi è l’orgoglio più grosso. Abbiamo dimostrato di essere all’altezza”.