Mattia Maita, centrocampista del Bari, ha parlato ai microfoni di Radio Bari al termine della gara contro il Catanzaro, squadra che lo ha visto protagonista fino allo scorso gennaio:

“Nel primo tempo avevamo messo la partita sui binari giusti, nella ripresa c’è stata la loro reazione. Sapevamo di affrontare una squadra forte, li conosco bene e so quali sono i loro punti di forza. Le porte chiuse? La sensazione è stata bruttissima, speravo di riabbracciare il pubblico, lo stadio vuoto è una tristezza assoluta. Mi auguro che venga trovato il vaccino al più presto e che la situazione torni alla normalità”.